Comunicati stampa | 13/12/2023 Impiego della gru a montaggio rapido L1 Liebherr su terreno consacrato

  • L'organo più grande al mondo è in fase di restauro
  • Poco spazio all'interno del Duomo a causa delle impalcature esistenti
  • Viaggio tra le strette vie del centro storico di Passavia (Passau)
  • L’L1 può esprimere al meglio i suoi punti di forza

Sono 17.974 le canne dell'organo del Duomo di Santo Stefano a Passavia, il più grande organo da cattedrale del mondo. I lavori di ristrutturazione hanno portato nella chiesa un ospite speciale: una gru a montaggio rapido L1-24 Liebherr ha il prestigioso compito di spostare delicatamente le canne dell'organo, che pesano diverse centinaia di chilogrammi. Un'operazione che richiede molta pianificazione e un buon senso delle proporzioni.

Un ospite insolito nel Duomo di Passavia: una gru a montaggio rapido L1-24 Liebherr sta contribuendo attivamente al restauro del più grande organo di una chiesa cattolica.

Immagine singola, web (361 KB) Galleria ZIP, stampa & web (30,2 MB)

Le canne dell’organo sono realizzate in una lega morbida. Ben imbottite, sono appese al gancio della gru.

Immagine singola, web (334 KB) Galleria ZIP, stampa & web (30,2 MB)

Le canne alte un metro vengono calate nella navata una ad una.

Immagine singola, web (365 KB) Galleria ZIP, stampa & web (30,2 MB)

Il percorso verso il Duomo si snoda attraverso stretti vicoli e arcate.

Immagine singola, web (212 KB) Galleria ZIP, stampa & web (30,2 MB)

Lo stretto raggio di curvatura è utile all’L1 negli spostamenti.

Immagine singola, web (263 KB) Galleria ZIP, stampa & web (30,2 MB)

L’L1 viene trainata nel Duomo da un carrello elevatore elettrico: il portale era troppo stretto per il camion.

Immagine singola, web (241 KB) Galleria ZIP, stampa & web (30,2 MB)

Benvenuti! Il pavimento in marmo è ricoperto da tappetini antiscivolo.

Immagine singola, web (334 KB) Galleria ZIP, stampa & web (30,2 MB)

Sotto ogni supporto della gru sono state collocate delle piastre di ferro per distribuire il carico.

Immagine singola, web (254 KB) Galleria ZIP, stampa & web (30,2 MB)

Lavoro al centimetro all’interno del Duomo, oltre le impalcature e il soffitto riccamente decorato.

Immagine singola, web (326 KB) Galleria ZIP, stampa & web (30,2 MB)

Un lavoro al centimetro: la gru a montaggio rapido Liebherr viene manovrata lentamente fino al luogo di impiego all'interno del Duomo di Passavia, dove viene montata, circondata da un'impalcatura che si estende fino al matroneo. Lavoro al centimetro parte seconda: la gru, ora completamente assemblata, ha una canna d'organo sul gancio. La canna, alta un metro, viene sollevata con cura dai suoi fissaggi e calata nella navata. L’insolito ospite del Duomo di Passavia sta facendo la sua parte nei lavori di restauro dell’organo e delle sue canne nel matroneo. Le canne vengono rimosse una per una, restaurate e quindi reinstallate.

Pianificazione preventiva di precisione

Prima di poter assemblare la gru è stata necessaria una lunga pianificazione. A tal fine, il reparto Tower Crane Solutions di Liebherr, responsabile della consulenza e della pianificazione di grandi progetti e progetti speciali, ha lavorato a stretto contatto con il concessionario Liebherr Beutlhauser. Lo spazio limitato dovuto alla presenza di impalcature all’interno del Duomo ha influito sulla curva di montaggio della gru. Presso la sede dell’azienda Beutlhauser a Passavia sono state realizzate diverse prove per supportare la precisa pianificazione preliminare. È stato inoltre necessario chiarire in anticipo la capacità di carico del piano di appoggio e le modalità di protezione del pavimento in marmo durante il montaggio e il funzionamento della gru. A questo scopo sono stati prelevati campioni del pavimento, che è stato poi ricoperto prima del montaggio con tappetini antiscivolo e piastre di ferro, per una migliore distribuzione del carico. Sono state utilizzate quattro piastre da 800 kg ciascuna, una per ogni piede della gru.

Muoversi su sentieri stretti

Nel frattempo, l’L1 veniva trasferita sul posto. Anche in questo caso è stato necessario un lavoro al centimetro, poiché la piazza del Duomo è raggiungibile solo attraverso vicoli stretti. Nel centro storico di Passavia, l'unica strada per raggiungere la destinazione era a senso unico, e doveva essere percorsa in senso contrario a quello di marcia con una scorta della polizia. Una volta arrivati nella piazza del Duomo, abbiamo dovuto cambiare il veicolo di traino: il portale del Duomo era infatti troppo stretto per il camion, quindi la gru ha coperto gli ultimi metri con un mezzo di movimentazione a terra della flotta a noleggio di Beutlhauser. Il carrello elevatore elettrico Linde X50 rispondeva anche al requisito di lavorare senza emissioni all'interno del Duomo. Una volta arrivati, le manovre sono continuate, superando molti pilastri e banchi. Prima di ciò sono state smontate 13 file di banchi per posizionare la gru.

Un carico delicato

La canna d'organo più grande del Duomo di Passavia è lunga oltre 11 metri e pesa 306 chilogrammi. Le canne sono realizzate in una lega fine di stagno e piombo, un materiale molto morbido, di conseguenza il lavoro di sollevamento richiede grande attenzione.

Durante i lavori di ristrutturazione, il Duomo rimarrà aperto ai visitatori, le uniche limitazioni saranno legate ai lavori di montaggio e smontaggio della gru. L'L1 dovrebbe rimanere in loco fino a febbraio 2024. Sarà utilizzata per la seconda volta all’interno del Duomo dopo il completamento dei lavori di restauro, quando le canne dell’organo saranno sollevate fino al matroneo e ricollocate nella loro posizione originale. Se tutto procede secondo i piani, i lavori dovrebbero essere completati nel 2027.

Gru maneggevole e flessibile

La flessibilità della gru a montaggio rapido è stata il fattore decisivo per il suo utilizzo. L’impalcatura con carroponte e carrello, come inizialmente previsto, sarebbe dovuta rimanere in opera per diversi anni fino alla fine dei lavori di ristrutturazione, con conseguenti limitazioni permanenti e costi continui.

L’L1-24 può esprimere al meglio i suoi punti di forza a Passavia. Il suo raggio di rotazione contenuto di 1,95 metri ne consente l'installazione all’interno del Duomo. Grazie all’interasse, i raggi di curvatura stretti non costituiscono un problema e gli stabilizzatori possono essere adattati in modo ottimale alle condizioni del cantiere. Con un radiocomando e la scalabilità tramite un comando a memoria programmabile, può essere facilmente montata e smontata. L’L1-24 raggiunge uno sbraccio massimo di 27 metri e può sollevare fino a 2.500 chilogrammi. A seconda dello sbraccio, è in grado di sollevare ancora 950 chilogrammi in punta. È possibile lavorare in tre diverse posizioni del braccio.

Downloads

Presseinformation Deutsch DOCX (1,7 MB)
Presseinformation Deutsch PDF (909 KB)
Press release English DOCX (1,7 MB)
Press release English PDF (908 KB)
Information Presse Français DOCX (1,7 MB)
Information Presse Français PDF (915 KB)
Información de Prensa Español DOCX (1,7 MB)
Información de Prensa Español PDF (872 KB)
Nota à Imprensa Português DOCX (1,7 MB)
Nota à Imprensa Português PDF (871 KB)
Informazione Stampa Italiano DOCX (1,7 MB)
Informazione Stampa Italiano PDF (905 KB)

Video

Abbiamo bisogno del Suo consenso Questo video YouTube è fornito da Google*. Se Lei carica il video, i Suoi dati - compreso il Suo indirizzo IP - vengono trasmessi a Google e possono essere memorizzati e trattati da Google, in particolare negli Stati Uniti. Non abbiamo alcuna influenza sull'ulteriore trattamento dei dati da parte di Google. Cliccando su "Accetta", Lei acconsente alla trasmissione dei dati a Google per questo video in conformità all'Art. 6 (1) (a) RGPD e allo stesso tempo acconsente espressamente al trasferimento dei dati negli Stati Uniti ai sensi dell'Art. 49 (1) (a) RGPD. Se in futuro non desidera più acconsentire a ciascun video di YouTube individualmente e desidera poter caricare i video senza questo blocco, può anche selezionare "Accetta sempre YouTube" e quindi acconsentire alle trasmissioni e ai trasferimenti di dati associati a Google e negli Stati Uniti per tutti gli altri video di YouTube che aprirà in futuro sul nostro sito web. La preghiamo di notare che, secondo la Corte di Giustizia Europea, negli Stati Uniti non esiste attualmente un livello adeguato di protezione dei dati in linea con gli standard dell'Unione Europea, e al momento non possiamo fornire garanzie adeguate a proteggere i Suoi dati e compensare questa carenza. I possibili rischi per Lei derivanti dal trasferimento dei dati negli Stati Uniti sono l'impossibilità di escludere l'accesso da parte delle autorità statali e il fatto che i Suoi dati potrebbero essere trattati per motivi di sicurezza nazionale, per l'applicazione della legge o per altri scopi di interesse pubblico negli Stati Uniti, eventualmente senza che Lei ne sia informato separatamente e senza che siano disponibili per Lei diritti applicabili e rimedi legali efficaci. Lei può revocare il consenso che ha dato in qualsiasi momento, con effetto per il futuro, attraverso le impostazioni. Per ulteriori informazioni, la invitiamo a consultare la nostra Dichiarazione sulla protezione dei dati e l'Informativa sulla privacy di Google. *Google Ireland Limited, Gordon House, Barrow Street, Dublin 4, Irland; Mutterunternehmen: Google LLC, 1600 Amphitheatre Parkway, Mountain View, CA 94043, USA

Contatto

Astrid Kuzia

Product Marketing - Specialista della comunicazione


Liebherr-Werk Biberach GmbH

Memminger Straße 120

88400 Biberach an der Riß

Germania